Reggio Emilia: gli orti del Centro Sociale Orologio

1 IMG 5868Giovedì 30 giugno u.s. alle ore 18 di una calda giornata estiva si è proceduto alla consegna delle chiavi ai nuovi ortolani dei 50 appezzamenti del centro sociale Orologio.

Erano presenti il presidente del centro sociale William Orlandini, il presidente provinciale ANCECAO Carlo Vestrali e la funzionaria comunale Elisa Ferretti.
Nelle parole intercorse fra i presenti, molto informalmente, sono stati ricordati  i valori ed i significati di una simile esperienza. Esperienza fatta di attenzione alle problematiche sociali di oggi, di amore per un vivere l'ambiente e la stessa alimentazione quotidiana in modo più naturale e soprattutto occasione originale di socialità e di incontro. Esperienza, dato essenziale da rilevare, non tradizionale ma fortemente innovativa proprio perchè consapevolmente intende incrociare le fragilità del vivere odierno e nel contempo offrire momenti di serenità e di benessere sociale.
Pochi dati per meglio inquadrare questa nuova realtà di orti sociali in via Danimarca a Reggio Emilia. Parliamo di 50 appezzamenti da 25mq l'uno, tutti assegnati. Il lotto di terreno di proprietà comunale è complessivamente di 3500 mq. Costo sui 40000 euro finanziati con interventi della Fondazione Manodori, del Comune di Reggio Emilia e con risorse proprie del centro sociale Orologio che ha contribuito anche in modo davvero significativo ai lavori di predisposizione dell'orto stesso.
Ora gli ortolani prenderanno possesso delle aree loro assegnate e appena passato il gran caldo estivo inizieranno le semine. A tutti buon lavoro con l'augurio di raccogliere buona verdura e buona qualità di relazioni sociali ed interpersonali nella consapevolezza di costruire assieme qualcosa di valido.

3 IMG 5957                  2 IMG 5873

Logowebsponsor 1

Questo sito utilizza la tecnologia dei cookies e tecnologie simili. Proseguendo con la navigazione ne accetti l'utilizzo. cosa sono i cookies?